Cookie Policy

Storytelling: come vendere raccontando una storia.

storytelling

storytelling: cos’è e come si fa

lo storytelling è l’arte del vendere raccontando una storia

Quando si scrivono contenuti non bisogna concentrarsi solo sulle informazioni che si danno, perché anche se sono precise e utili per il pubblico, devono anche conquistare la loro mente e il loro cuore.

Come puoi rendere ancora più efficace i tuoi testi? Creando un contesto in cui razionalità ed emotività si sposino, coinvolgendo le persone, permettendoti così di comunicare in modo efficace.

Comunicare un messaggio rilevante e coerente con il Brand attraverso un contenuto creativo, in grado di catturare l’attenzione, non è facile.

Esiste un metodo molto semplice da applicare che ti permette di sintetizzare i concetti di bias cognitivi, archetipi e le emozioni: lo Storytelling. E’ un metodo che utilizza la struttura narrativa classica delle favole, cioè trama, crisi e soluzione. Una tipologia di comunicazione che avviene attraverso il racconto.

storytelling: cos’è e come si fa

lo storytelling è l’arte del vendere raccontando una storia

I nostri cervelli adorano le storie e tendiamo a ricordarle maggiormente. L’attività neuronale aumenta di cinque volte e viene rilasciata l’ossitocina, uno degli ormoni della felicità.

Come creare una storia.

La trama.

Il titolo e il primo paragrafo sono fondamentali perché ti permettono di creare il contesto e far capire agli utenti e a Google, di cosa parla il tuo testo. Nel primo paragrafo sii sintetico (150 parole circa) e rafforza ciò che hai detto con il titolo. Fai una breve introduzione di 200 parole circa, dove spieghi agli utenti l’agomento dell’articolo.

La crisi.

In questa parte del “racconto” concentrati sul problema del tuo pubblico e crea una connessione con loro. Rivolgiti direttamente ai tuoi lettori dandogli del “tu” raccontando come anche tu hai lo stesso problema. Noi essere umani siamo programmati per rispondere automaticamente alle storie in cui possiamo vedere noi stessi. I contenuti che fanno appello direttamente a noi e ai nostri problemi, sono quelli che stimolano maggiormente il cervello.

La soluzione.

Ora è il momento di dare la soluzione al problema del tuo pubblico. Puoi inserire i tuoi consigli o raccontare l’opinione che hai su quell’argomento, dando così prova della tua esperienza. Se hai delle recensioni positive a supporto di chi ha utilizzato il tuo prodotto o servizio, inseriscile in questa parte. La riprova sociale è un aspetto molto importante in una strategia di contenuti, che devi tenere in considerazione. Ci sono diverse tecniche che puoi utilizzare. Puoi utilizzare dei casi studio reali, collaborare con Influencer autorevoli, incoraggiare gli utenti a condividere i tuoi contenuti.

Ti sei mai chiesto perché le persone condividono?

Johan Berger, nel suo libro Contagioso: perché un’idea e un prodotto hanno successo e si diffondono, elenca cinque elementi chiave che rendono i contenuti condivisibili:

  1. Valuta Sociale. Le persone tendono a condividere tutto ciò che gli fa fare una buona impressione sugli altri. La voglia di condividere esperienze, storie e opinioni è uno dei motivi del grande successo dei social network. Affermando fonti di informazione esclusive e di valore, aumentano il loro stauts e il riconoscimento da amici, conoscenti e familiari.
  2. Trigger. Berger spiega che i trigger sono stimoli che collegano idee e pensieri. Quando si progettano prodotti e idee che sono collegati alla vita di tutti i giorni, i trigger vengono attivati nella mente delle persone ogni volta che ricordano una situazione relativa al prodotto. La ricerca dimostra che le idee associate ai trigger possono aumentare la condivisione del 15%. Quindi più persone parlano di un prodotto, maggiori sono le possibilità di acquistarlo. L’efficacia di un trigger è correlata alla frequenza con cui interagiscono con esso.
  3. Emozione. Secondo Berger “Quando ci preoccupiamo, condividiamo”. Un contenuto popolare di solito suscita qualche tipo di emozione nelle persone, e diventa quindi più condivisibile. Fai percepire al tuo pubblico la portata emozionale dei tuoi contenuti.
  4. Valore Pratico. Aiutare gli altri a risolvere un problema, condividendo la soluzione e offrendo un servizio, fa aumentare il proprio valore agli occhi delle altre persone.
  5. Storie. Le persone non condividono solo idee, ma raccontano anche storie, che sono più interessanti dei fatti perché quando ascoltiamo una storia prestiamo attenzione a ogni dettaglio di essa. Fanno risparmiare tempo e danno alle persone le informazioni di cui hanno bisogno, in un modo facile da ricordare.

Utilizza queste informazioni per creare dei contenuti efficaci, interessanti e condivisibili.

Se cerchi qualcuno che crei dei contenuti per il tuo Brand contattami.

A presto!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.